La Fortitudo Zimetal vince in trasferta a Torino. Battuto il Cus 48 a 91.

La Zimetal passa agevolmente al “Panetti” fornendo una buona prova di solidità e compattezza.

Alla vigilia nessuno in casa Zimetal ha sottovalutato i rischi di un confronto che anche lo scorso anno, é stato caratterizzato da partite accese e combattute per una sana rivalità sportiva. La risposta sul parquet non ha lasciato dubbi. Fin dal primo quarto la Zimetal è stata attenta, concentrata e solida. In tanti celebrano le capacità realizzative degli alessandrini. Ma é sempre la difesa della Zimetal che toglie lucidità alla manovra degli avversari: questo il marchio di fabbrica intorno al quale la Zimetal vuole costruire la sua stagione.


All’intervallo lungo già 20 punti di vantaggio che si dilatano e che portano la Zimetal a giocare gli ultimi minuti in pieno controllo utilizzando sul parquet tutto l’organico. 91 a 48 risultato finale con nove giocatori a tabellino di cui tre in doppia cifra.


Prossimo impegno sabato 2 marzo h 18:00 al PalaCima, scontro al vertice contro Trecate per consolidare ulteriormente il primato in classifica.

Fortitudo Zimetal Alessandria: Gay 6, Malagutti 6, Lemmi 16, Kuvekalovic 25, Sindoni 9, Riva 2, Pavone 9, Grossholz 3, Facchino 15, Sabli, Barberis. All. Claudio Vandoni