Al via la Zimetal dimostra di avere ancora le scorie della sconfitta contro Trecate : molta distrazione in difesa, circolazione di palla lenta e scontata in attacco.

Cirie’ ha il grande merito di essere velenosa dai 3.punti e si porta avanti nel punteggio di 7 punti. Segnali di risveglio nella seconda frazione di gioco da parte della Zimetal che va al riposo avanti di 3 punti (42 -39).

Al rientro dall’intervallo lungo, gli alessandrini si riappropriano della identita’ che li caratterizza dall’ inizio di stagione, giocando una partita completamente diversa, togliendo fiato e lucidita agli avversari con pressione, anticipi e veloci contropiedi che di fatto chiudono la partita al termine del terzo quarto. 
Al fischio finale il tabellone segna il punteggio di 99 a 72 per la Zimetal. 

L’ aspetto piu confortante e’ il completo recupero fisico dell’ intero roster di squadra e aver portato 5 giocatori in doppia cifra a referto.

Prossimo appuntamento sabato 16 marzo al ore 18.00 sempre al PalaCima contro Collegno per continuare il percorso vincente.

 

Fortitudo Zimetal Alessandria – Pallacanestro Ciriè 99-72

Fortitudo Zimetal Alessandria: Gay 10, Markus 29, Malagutti 9, Sabli NE, Sindoni, Kuvekalovic 20, Riva, Pavone 10, Grossholz NE, Facchino 8. All. Vandoni.