Si chiude con la vittoria a Pavia il precampionato della Fortitudo Alessandria.Si voleva una partita vera per prepararsi al meglio all’esordio in campionato. E così è stato.

Nella cornice del PalaRavizza a Pavia , gli alessandrini hanno prima saputo soffrire, poi sono stati capaci di mettere in atto una prestazione di grande volontà e spirito di squadra. La compagine alessandrina, una delle squadre più giovani, composta di tanti Under, ha mostrato una confortante fase difensiva sapendo sacrificarsi e mostrando già una discreta identità. In attacco ancora alcune sbavature che, comunque, confermano gli ampi margini di miglioramento che possono essere raggiunti.

In definitiva una prova gagliarda contro una Omnia Pavia giustamente ambiziosa per i vertici assoluti del campionato. Soprattutto un’importante iniezione di autostima in vista del difficile esordio sabato 28 settembre ore 20.30.al PalaCima contro Magic Oleggio , compagine che vuole dichiaratamente riproporsi nei playoff del campionato.


Da lunedì la Fortitudo Alessandria riprende il programma di allenamenti e sedute video per iniziare al meglio l’impegnativo campionato di B!

Omnia Basket Pavia – Fortitudo Alessandria (12-8, 17-18, 15-18, 12-16) 56-60

Omnia Pavia: Venucci 4, Liberati 11, Benedusi 4, Spatti 2, Gloria 12; Toure 5, Fazioli 4, Nasello 2, Mazzoleni 4, Dessì 8. All. Massimiliano Baldiraghi.

Fortitudo Alessandria: Zampogna 2, Paoli, Lemmi 4, Serafini 11, Pavone 17; Gallizzi 3, Sperduto 17, Gay 6, Buldo. Ne: Riva, Grossholz, Bellachioma. All. Claudio Vandoni.